Osmolalità



< Orzo, g201
Osmolalità urinaria >

Osmolalità

Indicazione
Calcolo dei gap osmotici, analisi del contenuto di sodio/acqua.
Materiale / Quantità
siero / 200 µl
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 7 Giorni
Congelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo / Produttore
Crioscopia / Haslab AG
Max. coefficiente di variazione
2.8 %
Variazione biologica
1.3 %
Unità
mosm/kg
Valore di riferimento
Età
Valore di riferimento
Unità
0 - 30 Tage 
274 - 305 
mosm/kg 
>= 30 Tage 
280 - 295 
mosm/kg 
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Interpretazione
Il gap osmotico si calcola sottraendo dall'osmolalità misurata l'osmolalità calcolata. L'osmolalità è da valutare in relazione alla concentrazione di sodio.
Si riscontra un aumento dell'osmolalità del siero in caso di insufficienza renale, diarrea cronica e acidosi metabolica, mentre si rileva un calo dell'osmolalità del siero in caso di insufficienza cardiaca e cirrosi epatica.
Altri test
Glucosio nel siero, sodio nel siero, urea nel siero.
Letteratura
Autori: Krasowski MD, Wilcoxon RM, Miron J.
Titolo: A retrospective analysis of glycol and toxic alcohol ingestion: utility of anion and osmolal gaps.
pubblicazione: BMC Clin Pathol. 2012; 12: 1.
Web link: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3281782/
Tariffa
20.00 TP
RI-Code
OSM
Ultima modifica
20.09.2018

< Orzo, g201
Osmolalità urinaria >