ECP (Eos. Cationic Protein)



< Echinococcus multiloc. (Em2-plus) Ac
Ecstasy >

ECP (Eos. Cationic Protein)

Sinonimo
ECP proteina cationica degli eosinofili
Indicazione
Valutazione del grado di gravità delle allergie respiratorie/dell'asma.
Monitoring degli effetti terapeutici in caso di asma.
Valutazione dell'attività della malattia in caso di dermatite atopica.
Materiale / Quantità
siero / 290 µl
Prelievo dei campioni
Dopo il prelievo di sangue, capovolgere la provetta per 5 volte. Lasciar coagulare il sangue a temperatura ambiente per 60-120 min. e poi centrifugare a temperatura ambiente per 10 min a 1000-1300 x g. Far decantare il siero ottenuto in una provetta per la spedizione. Inviare il campione in laboratorio.
Non è possibile usare plasma e campioni emolitici.
Stabilità
Temperatura ambiente (fino a 25 °C): 1 Giorno
Frigorifero (5-8 °C): 5 Giorni
Surgelato (-20 °C): 12 Mesi
Metodo / Produttore
FEIA Fluorometric Enzyme Immunocapture Assay / Phadia (ThermoFisher Scientific)
Unità
µg/l
Valoro di riferimento
< 13.3
Frequenza
Giornaliera (durante gli orari di apertura)
Nota
Durante la coagulazione gli eosinofili rilasciano l'ECP. Quindi è importante mantenere esattamente le condizioni pre-analitiche in modo da ottenere risultati riproducibili.
Interpretazione
ECP nel siero è correlato al numero di eosinofili attivati.
Letteratura
Autori: Jung YG et al.
Titolo: Predictive Capabilities of Serum Eosinophil Cationic Protein, Percentage of Eosinophils and Total Immunoglobulin E in Allergic Rhinitis without Bronchial Asthma
pubblicazione: J Int Med Res 2011; 39:2209
Web link: http://imr.sagepub.com/cgi/reprint/39/6/2209
Tariffa
44.00 TP
RI-Code
EOCP
Ultima modifica
17.07.2019

< Echinococcus multiloc. (Em2-plus) Ac
Ecstasy >